I Corsi di Pizzica dove trovarli

Come tutte la tradizioni popolari, anche la pizzica e la tarantella salentina hanno vissuto, nel corso della loro lunghissima ed antichissima storia, tante vicende da raccontare. La pizzica in particolare è nata e si è sviluppata da un fenomeno religioso e terapeutico fin da prima dell’era cristiana, ai tempi in cui sul territorio italiano si adoravano ancora dei pagani e si seguivano tradizioni culturali strettamente legate ai ritmi della vita contadina.

In particolare la musica ipnotica ed il ritmo frenetico della pizzica per molti versi ricorda certe musiche e certe danze pagane che avevano una precisa funzione esorcistica, perchè veniva utilizzata come cura per le cosiddette “tarantolate” quelle donne affette da una sorta di malessere psicologico ed esistenziale che nelle sue manifestazioni sintomatiche si esprimeva in forme molto simili alle convulsioni isteriche ed alla pazzia.

In antichità si riteneva che la causa di questa forma di “pazzia” fosse da attribuirsi alla puntura di un ragno molto comune nelle campagne dell’Italia meridionale, la tarantola, e che le convulsioni e la perdita di conoscenza delle donne fosse il segno di una forma di avvelenamento causato dal morso del ragno.

In realtà studi più moderni hanno evidenziato come quello della puntura del ragno fosse in realtà un tratto leggendario, e che la sintomatologia delle tarantolate fosse in realtà da attribuirsi a manifestazioni molto drammatiche di disagio soprattutto della popolazione femminile, così subalterna e sottomessa nella cultura contadina di un tempo. Oggi la pratica dell’esorcismo del morso della tarantola attraverso la danza è quasi scomparsa, sebbene rimangano ancora esempi di questo suo utilizzo.

Se la pratica terapeutica legata alla pizzica va via via scemando, è in forte crescita la passione per questa musica ed alle danze ad essa correlate.

Al Sud Italia tarantelle e pizzica sono ancora amate e praticate dalla popolazione in maniera massiccia, mentre nelle città settentrionali la pratica è molto meno diffusa, sebbene la presenza di molti immigrati provenienti dal meridione ha fatto si che non sia più così raro scoprire anche qui qualche gruppo di appassionati.

Al punto che sono sempre di più le possibilità per chi volesse accostarsi a questa antica tradizione di poter frequentare corsi di pizzica dove apprendere i primi rudimenti della danza e conoscere a fondo le modalità con cui questa si esprime.

Naturalmente nella terra della pizzica, il Salentocorsi e lezioni di pizzica sono numerose, disponibili sia nelle cittadine più grandi ed anche nei paesi, ma una breve ricerca sulla rete farà la sorpresa di curiosi ed appassionati nello scoprire come in diverse città italiane siano tantissime le opportunità di cimentarsi con le aspre sonorità di questo antico ballo.

Spesso i corsi hanno un’impostazione moto generica, comprendendo nello stesso ciclo di lezioni sia l’apprendimento della pizzica, la danza specificamente salentina, alla quale si accosta la conoscenza e l’apprendimento di altri analoghi balli diffusi in tutta l’Italia Meridionale, come la tarantella o la tammuriata.

28 pensieri su “I Corsi di Pizzica dove trovarli”

  1. Vorrei sapere se esistono corsi di pizzica a Bari nel periodo autunno/inverno 2011/2012 e dove vengono tenuti.Grazie

  2. Salve, vorrei sapere se ci sono dei corsi di pizzica in provincia di Salerno, precisamente nel Vallo di Diano.
    Grazie.
    Cordiali saluti

  3. Ciao a tutti!!!
    Sono studentessa della musicologia e etnomusicologia all”Università a Varsavia. Mi interesso tutto che riguarda da Grecia Salentina. Vorrei fare le ricerche particolarmente musica e cultura salentina. Sto cercando istituzioni e persone che mi possono aiutare:)

    Grazie
    Bogna

  4. Per tutti gli interessati a corsi e stage di pizzica e balli popolari, vorrei comunicare che nella mia scuola sita a Bari Santo Spirito nei pressi della stazione, é in corso un corso di pizzica e popolare settimanale, mentre domenica 4 e 11 novembre 2012 avranno luogo 2 stages di 4 ore. Graxie

  5. salve,
    sono interessata a corsi di danza salentina, pizzica e taranta e a balli popolari siciliani, vivo in spagna e vorrei sapere dove fanno corsi intensivi estivi, muchas gracias!

  6. Per gli appassionati di Pizzica, a Salerno il 6-7 Aprile due stage di pizzica (condotti da Serena D’Amato, Andrea Caracuta, Moana Casciaro) e uno di Tamburello(condotto da Carlo Canaglia. Nello splendido salone di Villa Carrara stage per Principianti e uno Avanzato. Info: 327.5967537

  7. A Salerno, nel salone di Villa Carrara, lo stage – Avanzato – di 6 ore, avrà questi orari:
    Sabato 6 Aprile, pomeriggio 15/18 e Domenica mattina 10/13.

    Per i – Principianti – lo stage di 3 ore, sarà per il sabato dalle 18,30 alle 21,30;
    Tamburello, sabato 6, dalle 17 alle 18,30.
    Il Sabato sera dopo gli stage grande festa per tutti al – Party House- di Cava dei Tirreni.

  8. vorei sapere un corso di pizzica e tarantella o comunque danze popolari nella zona di Roma nord, abito a Montemario ma i corsi che ho scoperto sono tutti molto lontani. Grazie

  9. Salve , vorrei sapere se a bari ci sono corsi di pizzica. chi mi può dare qualche info? Grazie ^_^ Maria

  10. Salve! Vorrei sapere se ci sono attualmente corsi di pizzica a roma! Spero possiate aiutarmi!grazie

  11. Corsi di Danze Popolari Italiane, Organetto e Tamburello a Roma, quartiere San Lorenzo, presso La Casa delle Melodie – Piazzale del Verano, 3. Iniziamo con una festa il 28/09/2015 ore 20.00.

  12. Ciao! mi piacerebbe sapere se ci sono corsi intensivi di Pizzica durante l’estate 2016 direttamente in Salento, nella zona di Lecce!
    Grazie in anticipo
    Erica

  13. esistono attualmente dei corsi di pizzica / tammuriata/ tarantella, a varese e provincia?

  14. Vorrei sapere se vengono organizzatti corsi intensivi durante qesta Estate2016, in Toscana o regioni limotrofe
    Grazie

  15. Buongiorno vorrei sapere se nella città di Torino e provincia, ci possono essere dei corsi di pizzica salentina.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *